Mostra menu

Progetto sostenibilità

Home - Powerindustry - Ricerca e sviluppo - Progetto sostenibilità

Usiamo materiali bio e riciclati, recuperiamo al 100% gli scarti di produzione e usiamo macchinari a basso consumo.

Abbiamo stilato un piano chiamato “Progetto Sostenibilità”. Si tratta di scelte e azioni concrete e responsabili che mettiamo in pratica per tutelare l’ambiente e migliorare il nostro ambiente lavorativo, e allo stesso tempo assicurare ai nostri clienti la migliore qualità nello stampaggio di materie plastiche e nella creazione di oggetti in plastica dal design creativo. Grazie all’atteggiamento sostenibile che abbiamo deciso di adottare siamo spronati a ricercare soluzioni per il futuro, performanti e a ridotto impatto ambientale.

Oggi, la ricerca dei bio polimeri si concentra sempre di più sulle soluzioni tecniche che combinano le fonti rinnovabili alla maggiore durata del materiale e alla sua degradabilità e compostabilità. Questi materiali incontrano le necessità e le richieste di rispetto dell’ambiente, non inquinano, non sono tossici e alcuni sono addirittura compostabili. La Bioplastica, come definito dallo European Bioplastics, è un temine che descrivere due tipi di plastica differenti tra di loro:

  1. Plastiche derivate da fonti rinnovabili (il focus è l’origine del materiale che viene usato)
  2. Plastiche Biodegradabili e compostabili in conformità agli standard EN 13432 o ASTM D 6400 o simili (il focus è la compostabilità del prodotto finale).

Le nostre azioni per l’ambiente

01

Materiali non convenzionali

I composti come Mater-bi, legno e Gr.E.T.A sono realizzati da uno o più polimeri totalmente derivati da fonti rinnovabili (bio-polimeri).

02

Utilizzo degli scarti per produzione

Siamo attrezzati su ogni impianto per il recupero totale degli scarti di produzione e il loro riutilizzo, limitando quindi la produzione del materiale vergine.

03

Plastica riciclata

In ottica ambientale e di ottimizzazione dello stampaggio della plastica utilizziamo plastica riciclata post-industrial e post-consumer. La prima deriva da processi di fabbricazione industriale (scarti di produzione), mentre la seconda è quella che non viene riutilizzata per il suo scopo dopo il primo utilizzo (bottiglie, contenitori food, altro).

04

Utilizzo circuiti di raffreddamento

Si tratta di un sistema ad anello chiuso alimentato con impianti adiabatici di ultima tecnologia e muniti di inverter, che permettono di limitare il consumo di gas refrigeranti durante i periodi più caldi e di eliminarlo completamente nei periodi freddi.

05

Consumo ridotto dell’energia

È stata condotta un’analisi certificata e abbiamo vinto un bando a fondo perduto per migliorare l’efficienza termica ed energetica dei macchinari e dell’intera struttura, intervenendo poi sull’ottimizzazione del nostro reparto produttivo.

Lavorare con responsabilità verso il cliente e nei confronti dell’ambiente: ecco l’atteggiamento che ci porta verso uno stampaggio ecologico della plastica.

Contattaci

Successiva

Materiali